www.globus.camcom.it


      Banner Cooperazione Italia-Serbia

stampa inia ad un amico invia ad un amico

Verbano Cusio Ossola - Incoming di operatori del settore casalinghi

Sette operatori del settore casalinghi provenienti da Bulgaria, Lettonia, Georgia, Russia e Ucraina, faranno visita al territorio di Verbano Cusio Ossola dal 22 al 24 marzo 2010
Quarantadue le visite aziendali in programma che vedranno protagoniste 16 imprese del Verbano Cusio Ossola selezionate dai buyer.

L'iniziativa è promossa dall'ATS Lago Maggiore Casalinghi attraverso il capofila Fedora azienda speciale della Camera di Commercio del Verbano Cusio Ossola, le 16 aziende che ne fanno parte, e i partner Unione Industriale, CNA, API, in collaborazione con Provincia del Verbano Cusio Ossola e Ceipiemonte.

Le aziende arriveranno sul territorio lunedì 22 in giornata e nei due giorni successivi prenderà il via il programma di visite nelle sedi delle 16 aziende che fanno parte dell'ATS.
Le 16 imprese selezionate fanno parte dell’ATS Lago Maggiore Casalinghi, marchio che raccoglie l’eccellenza del settore e promuove il distretto sui mercati internazionali valorizzando le caratteristiche di cultura, tradizioni, creatività, lavoro e design della filiera produttiva, certificandone qualità, sicurezza e innovazione.

Il Verbano Cusio Ossola ospita infatti uno dei più importanti distretti italiani dei casalinghi. Composto da 220 aziende e 1.850 addetti, il distretto si sviluppa intorno a imprese di rilevanza internazionale, come Alessi, Bialetti, Lagostina e Calderoni, e a una rete di pmi e aziende artigiane altamente specializzate.

Nella sola produzione di pentolame in acciaio le aziende del Verbano Cusio Ossola raggiungono il 26,9% della quantità nazionale: 8 aziende della provincia, con un fatturato totale di 212 milioni euro, figurano nelle prime posizioni fra le trenta più importanti aziende italiane del settore.

Questa iniziativa che il Verbano Cusio Ossola ospita, completa un programma di attività promozionali avviate nel 2008 per lo sviluppo del comparto dei casalinghi nei Paesi dell’Europa dell’Est, con particolare riferimento alla Russia, dove lo scorso settembre è stato organizzato un roadshow (a Mosca e San Pietroburgo) con la partecipazione di 13 aziende piemontesi.

 


Per informazioni:

Ceipiemonte
Francesca Corsini
Tel.: +39 011 6700.665/662
E-mail: francesca.corsini@centroestero.org

(19/03/2010)

(Fonte: Ceipiemonte)

Parole chiave: incoming , partnership , incontri d'affari

©2007 Unioncamere | Piazza Sallustio 21 | 00187 Roma | Codice Fiscale 01484460587 | Partita IVA 01000211001