www.globus.camcom.it


      Banner Cooperazione Italia-Serbia

stampa inia ad un amico invia ad un amico

Varese - Un aiuto alle Pmi per partecipare alle fiere

La Camera di Commercio ha stanziato risorse destinate alle pmi, alle imprese artigiane e ai rispettivi consorzi: realtà che devono avere la propria sede e/o unità operativa in provincia di Varese. L’obiettivo è di sostenere e incentivare con un contributo la partecipazione di aziende della provincia di Varese a manifestazioni fieristiche di rilievo internazionale in svolgimento in Italia e all’estero.
 
In particolare, sono finanziabili le spese relative alla locazione e all’allestimento dello spazio espositivo. Il contributo riconoscibile è pari al 30% dell’importo complessivo delle spese sostenute (al netto d’Iva), sino a un massimo di 2.500 euro, per la partecipazione in forma individuale o consortile a fiere specializzate di rilievo internazionale nei paesi extra UE. Un massimo che scende a 1.500 euro per le rassegne allestite all’interno dell’Unione Europea e in Svizzera. Il contributo resta sempre del 30%, ma fino a 1.000 euro, per la presenza a fiere specializzate di rilievo internazionale in Italia.
 
Per le fiere svoltesi nel 2011 le domande di contributo potranno essere presentate a partire da lunedì 17 ottobre.
 
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.va.camcom.it alla voce “contributi” oppure rivolgersi al Servizio “Innovazione Finanziaria e Agevolazioni” (tel. 0332295370; e-mail: risorsefinanziarie@va.camcom.it) e ancora allo Sportello “LombardiaPoint” della Camera di Commercio (tel. 0332295313: e-mail: mailto:mailto:mailto:mailto:mailto:mailto:mailto:mailto:risorsefinanziarie@va.camcom.it).

Camera di Commercio di Varese,
Antonio Franzi,
tel. 0332295475-111 
Fonte: Camera di Commercio di Varese

(14/10/2011)

(Fonte: Camera di Commercio di Varese)

Parole chiave: contributi , fiere

©2007 Unioncamere | Piazza Sallustio 21 | 00187 Roma | Codice Fiscale 01484460587 | Partita IVA 01000211001