Banner Cooperazione Italia-Serbia

ASIA INVEST II (cooperazione economica Ue-Asia)

Asia Invest II, programma quinquennale (2003-2007) per la promozione della cooperazione economica tra Pmi dell’Ue e dei paesi asiatici del sud, sud-est e Cina, è uno dei programmi regionali attivi all'interno del Programma Ala. L'obiettivo è quello di intensificare il flusso degli investimenti e delle relazioni commerciali tra Europa e Asia. Il programma è articolato in tre aree di attività: a) attività di intermediazione volte a fornire alle Pmi europee e asiatiche l’opportunità di incontrarsi e di istituire dei partenariati; b) sviluppo del settore privato asiatico; c) migliorare la capacità istituzionale, il lavoro in rete e il dialogo.
Le tre aree di attività sono attuate attraverso sette strumenti:

- Asia venture (missioni commerciali di piccola scala e incontri commerciali flessibili con le imprese dei paesi asiatici meno sviluppati): contributi fino al 95% dei costi, per un importo compreso tra 40mila e 80mila euro a progetto;

- Asia-Interprise (incontri commerciali di media dimensione, settoriali o multisettoriali finalizzati ad aiutare le imprese europee e asiatiche a trovare partner commerciali): contributi fino al 50% dei costi, compresi tra 80mila e 150mila euro a progetto;

- Asia Partenariat (incontri commerciali multisettoriali di grande dimensione, da organizzare in Asia, volti a promuovere partenariati fra imprese europee e asiatiche): contributi fino al 50% dei costi, compreso tra 400mila e 800mila euro a progetto;

- Asia-Invest Techical Assistance (attività di creazione di capacità per imprese asiatiche, finalizzate a preparare la cooperazione commerciale internazionale): contributo fino al 95% dei costi, per un importo massimo di 150mila euro a progetto;

- Asia-Invest Trade and Investment Facilitation Studies (attività di ricerca di mercato finalizzate a procurare alle imprese analisi approfondite dell’ambiente commerciale e delle opportunità disponibili per le imprese asiatiche): contributi fino al 100% dei costi, per un importo massimo di 250mila euro a progetto;

- Asia-Invest Alliance (attività di creazione di capacità e di lavoro in rete per intermediari commerciali in Asia, volto a rafforzare la capacità istituzionale delle organizzazioni intermediarie e i centri d’informazione per coprire il commercio locale e facilitare il commercio con l’Ue). Contributi fino al 95% dei costi, per un importo massimo di 200mila euro a progetto. Questo strumento prevede:

- Asia-Invest Forum (conferenze e workshop per intermediari europei e asiatici finalizzati allo scambio di buone pratiche e di esperienze): contributi pari al 100% dei costi, per un massimo di 250mila euro.
Ogni anno viene definito un programma di lavoro in cui sono definite le azioni di intervento. Per ogni strumento vengono definite le modalità di partecipazione e il sostegno finanziario. Il programma viene attuato attraverso il lancio di bandi di gara.
 

Commissione europea – Ufficio di cooperazione EuropeAid
Asia-Invest Programme
Loi 41, 3/164 B-1049 Brussels, Belgium
Tel. 0032/2/2987240
Fax: 0032/2/2965833
E-mail europeaid-asia-invest@cec.eu.int


  


©2007 Unioncamere | Piazza Sallustio 21 | 00187 Roma | Codice Fiscale 01484460587 | Partita IVA 01000211001